Dall’Italia

Basilicata

Puglia

Campania

  • A ricordo di Maurizio Maiorino: Des Knaben Wunderhorn

    Ad un mese dalla scomparsa del cornista Maurizio Maiorino, ne ricordiamo la figura umanissima di musicista. Domani  alle ore 11.00 nella chiesa di    San Bartolomeo a Capezzano. Di Olga Chieffi Il finale della quarta sinfonia che chiude il ciclo delle Wunderhorn-Symphonien,  di Gustav Mahler è affidata al soprano che ha da cantare “con espressione allegramente

  • Castori ora sorride: “Una vittoria da squadra”

    E’ disteso mister Castori al termine del match contro il Pescara. Il ritorno alla vittoria dopo tre sconfitte di fila gli fa ritrovare il sorriso. “Il gruppo ha trascorso un periodo negativo, secondo me lo ha superato, vivendolo senza drammi, né isterismi o situazioni di frizione, sapendo di dover curare gli aspetti negativi emersi nelle ultime

  • La Salernitana torna a sorridere sotto la pioggia, 2-0 all’ex Breda

    Dopo tre sconfitte consecutive, soprattutto dopo la debàcle di Empoli la Salernitana cercava risposte importanti contro il Pescara per terminare il girone di andata con un sorriso. Missione compiuta con punteggio all’inglese contro la formazione diretta dall’ex Breda. Parte bene la Salernitana, assist di Djuric per Capezzi che trova un super Fiorillo a deviare in corner.

  • «Ènostro dovere evitare la morte delle attivitàcommerciali a Sarno»

    di Sonia Angrisani «Chiedere sicurezza per i miei concittadini non significherà mai essere razzisti, nemmeno in un periodo delicato come quello che oggi stiamo vivendo. Significhera, sola- ̀ mente, come sempre, voler convivere in pace». A sostenerlo è Walter Giordano, segretario cittadino della Sezione di Sarno della Lega dal 2018 e consigliere Comunale dal 2019.

  • Riparte l’attività a regime dell’ospedale “Santa Maria dell’Olmo”

    di Pina Ferro “Finalmente riparte la messa a regime delle attività del Presidio ospedaliero di Cava dei Tirreni” A sostenerlo il delegato della Cisl FP di Salerno Gaetano Biondino il quale sottolinea che probabiomente bisognerà attendere qualche giorno per la ripresa delle attività ordinarie al massimo del suo potenziale. “Bisogna prendere atto che, su sollecitazione

Molise